Your session has expired.

Your authenticated session has expired due to inactivity. You can close this message and continue as a guest or log in again before proceeding.

Entries » Blog » Perché si usano ancora radio ricetrasmittenti nel XXI secolo?- Autore: Sean Fitzgerald

Perché si usano ancora radio ricetrasmittenti nel XXI secolo?- Autore: Sean Fitzgerald

Created Mar 15 2016, 5:00 AM by Emily Zervos

In un incontro di analisi interna a cui abbiamo partecipato recentemente, il conduttore ci ha domandato: "Se questo incontro fosse avvenuto 10 o 12 anni fa, quale futuro avremmo pronosticato per i sistemi PMR ?" Personalmente, dieci anni fa, avrei domandato: "ma che cosa sono i sistemi PMR?" Ora però che lavoro presso Motorola Solutions sono molto meglio informato! I sistemi PMR (Professional Mobile Radio) detti anche radio ricetrasmittenti, business radio o semplicemente walkie-talkie, sono dispositivi normalmente utilizzati dalla polizia, dai vigili del fuoco e dal personale di ambulanza ma sono anche utilizzati in quasi tutti gli edifici pubblici o ambienti commerciali per consentire comunicazioni remote tra il personale.

Questa domanda ci è stata rivolta perché sono state introdotte altre tecnologie che ambiscono a sostituire i sistemi analogici PMR LMR, i telefoni cellulari GSM, i telefoni DECT e addirittura i sistemi VoIP (Voice Over IP). Tutte queste tecnologie vengono presentate come soluzioni migliori, più nuove e più avanzate che elimineranno la necessità di utilizzare sistemi PMR, ma ciò non è però ancora avvenuto e secondo me è probabile che non avverrà nel prossimo futuro.

Ci si potrebbe chiedere perché si utilizza ancora la tecnologia PMR che risale a ottant'anni fa quando si potrebbero utilizzare smartphone nuovi ed eleganti. Ovviamente in molti casi non si utilizzano sistemi PMR LMR ma i vantaggi chiave delle radio ricetrasmittenti rimangono oggi validi come 10 o 20 anni fa e sono inoltre stati migliorati grazie all'introduzione di radio digitali (come la gamma MOTOTRBO™ di Motorola) e all'integrazione con altri sistemi e applicazioni. Lo strumento più adatto a ogni particolare attività dipende dai requisiti dell'utente ma quando si tratta di attività aziendali e comunicazioni mission-critical tra individui o gruppi, i sistemi PMR sono insostituibili.

  • Le comunicazioni in tempo reale consentono di ottenere importanti miglioramenti a livello della sicurezza e della produttività del personale. Con una radio ricetrasmittente, basta premere un pulsante e cominciare a parlare - non c'è bisogno di attendere il segnale di centrale o di comporre un lungo numero telefonico e attendere di essere messi in comunicazione.
  • Grazie a diversi tipi di chiamata, il messaggio giunge a tutte le persone a cui è destinato e non ad altri. È possibile effettuare chiamate private a singoli individui, chiamare un particolare gruppo di persone (come ad esempio personale addetto alla sicurezza o alla manutenzione) o comunicare con tutti gli utenti attraverso la radio. L'identificatore (ID) del chiamante consente inoltre di vedere chi ci sta contattando prima di rispondere alla chiamata. Grazie ai sistemi radio MOTOTRBO, i manager possono addirittura bloccare una chiamata effettuata da un altro utente in modo da poter effettuare una chiamata ad alta priorità, ad esempio in caso di emergenza per chiamare un soccorritore.
  • Copertura più affidabileper effettuare chiamate tutte le volte che se ne ha bisogno. Tutti noi ci siamo trovati a fare i conti con l'assenza di segnale sul nostro cellulare, anche in zone con una buona copertura di rete. Ci sono infatti sempre zone d'ombra che non consentono di effettuare chiamate o che provocano l'interruzione della comunicazione.; ciò avviene spesso in seminterrati o in aree di servizio proprio laddove si trova il personale che si desidera contattare. Normalmente le radio ricetrasmittenti hanno una potenza superiore a quella dei telefoni cellulari e sono quindi meno soggette agli effetti delle zone d'ombra. Inoltre poiché il sistema di comunicazione radio appartiene all'organizzazione che lo utilizza, è possibile progettarlo affinché garantisca una copertura totale nel proprio ambiente operativo - il servizio non dipende infatti da un provider esterno che potrebbe avere altre priorità.
  • Costi prevedibiliche consentono di definire un budget e rispettarlo. Poiché le radio ricetrasmittenti non prevedono addebiti per le chiamate, è possibile fissare spese in conto capitale per l'acquisto del sistema e godere di minimi costi di esercizio; è altresi possibile ricorrere a una soluzione di leasing se si preferisce adottare un modello opex senza costi iniziali. È addirittura possibile adottare un modello misto e acquistare il sistema base noleggiando apparecchi supplementari se e quando necessario.
  • Dispositivi robusti sui quali si può fare affidamento che offrono un'affidabilità superiore ai telefoni di categoria consumer. Le radio ricetrasmittenti Motorola sono tutte progettate per resistere alle sollecitazioni e agli abusi tipici di un uso quotidiano. Alte e basse temperature, immersione in acqua, urti e cadute - le radio Motorola resistono a tutto!
  • Nuove funzionalità avanzate in aggiunta a quelle tradizionali delle radio ricetrasmittenti per offrire ulteriore valore come ad esempio messaggi di testo, gestione di ordini di lavoro e tracciamento tramite GPS per rendere ancora più efficace il lavoro del personale e migliorarne la sicurezza.

 

La domanda era: "perché si usano ancora radio ricetrasmittenti?" ma per comunicazioni aziendali tra persone e gruppi di lavoro, la domanda dovrebbe essere: "perché si stanno utilizzando altre tecnologie?" (o ancora peggio: perché non si utilizza alcuna tecnologia?). La capacità di comunicare in modo affidabile e istantaneamente tra il personale contribuisce a migliorare il processo decisionale, l'efficienza e la sicurezza.

Per ulteriori informazioni su come migliorare le comunicazioni attraverso radio ricetrasmittenti MOTOTRBO, guarda questo breve video

 

Oppure scarica la nostra brochure per scoprire il portfolio di prodotti MOTOTRBO.


Sean Fitzgerald- Solutions Marketing Manager at Motorola Solutions